Un uomo dabbene

A nove anni, per una prova di coraggio imposta dal branco, nondimeno plagiato dalla popolarissima filastrocca che da ogni televisore risuonava minacciosa e provocatoria - “Chi non mangia la Golia o è un ladro o è una spia” - aveva rubato due pacchetti di Golia bianche all’unico tabaccaio del paese. Un gesto preparato a lungo … Leggi tutto Un uomo dabbene

La salma del soldato

Sconosciuti. Ti scrivono eroe, ti piangono ragazzo. Applausi di mani luttuose, avvezze all’indignazione. Antica lusinga del miserère. Lacrime di un ora. Gessati d’occasione e alte uniformi in fila. Silenti. Ti accompagnano altezzosi. Restituiscono al cielo il sacrificio degli anni che ti avanzano. Meticolosi faccendieri. A riempire gli arsenali, invece dei granai. Sotto queste gelide bandiere … Leggi tutto La salma del soldato

Altrove | ROSIGNANO SOLVAY

Non so se esistono casi simili, nella toponomastica italiana. Il nome di una città sponsorizzato da un’azienda, il cui insediamento industriale prende il sopravvento sul territorio. Rosignano il paese, Solvay la famosa ditta che produce soda e bicarbonato. Cento anni fa, nel 1917, il Consiglio Comunale di Rosignano Marittimo, su pressioni dell’imprenditore belga Ernest Solvay … Leggi tutto Altrove | ROSIGNANO SOLVAY